Settori

Cultura e turismo

Biblioteche Comunali

Affidamento e contratto

L’Istituzione Sistema Biblioteche Centri Culturali di Roma ISBCC, è stata costituita con DCC 23/1996 per la gestione unificata delle biblioteche comunali. L’Istituzione eroga un servizio bibliotecario pubblico per garantire a tutti il diritto di accesso alla cultura e all’informazione, nonché promuove lo sviluppo della comunicazione in tutte le sue forme. L’istituzione è un ente strumentale di Roma Capitale e gestisce il Sistema delle Biblioteche Centri Culturali in autonomia amministrativa e progettuale secondo le modalità previste dal proprio Regolamento e dalla L. 267/2000, e organizza la sua attività in base a criteri di efficienza, efficacia ed economicità, con l’obbligo del pareggio del bilancio. L’Istituzione programma e coordina le strutture e i servizi del Sistema biblioteche centri culturali di Roma Capitale; promuove il coordinamento dei servizi bibliotecari, di qualsiasi tipologia o titolarità presenti sul territorio, anche con l’intento di realizzare un più ampio sistema bibliotecario su scala metropolitana; promuove lo sviluppo sul territorio del Servizio Bibliotecario Nazionale; gestsce le attività di formazione, qualificazione e aggiornamento del personale in collaborazione con gli enti locali.

La società strumentale di Roma Capitale Zètema Progetto Cultura, collabora alla gestione del sistema bibliotecario cittadino offrendo servizi di supporto alle attività dell’Istituzione Biblioteche di Roma Capitale. Il Contratto di Servizio è stato rinnovato, per tre anni, a gennaio 2020.

(ultimo aggiornamento: 18 febbraio 2022)

INDICATORI DEI SERVIZI PUBBLICI LOCALI E QUALITÀ DELLA VITA