Notizie e comunicati Notizie e comunicati

Nuovo sondaggio on line: qual è l'opinione dei romani sulle ipotesi di misure da intraprendere nella fase di progressiva riapertura?

Nuovo sondaggio on line: qual è l'opinione dei romani sulle ipotesi di misure da intraprendere nella fase di progressiva riapertura?

Siete favorevoli al mantenimento dello smart working e alla diversificazione degli orari di uffici, scuole ed eserczi commerciali anche quando l’emergenza sarà finita? Siete d’accordo nel mantenere le limitazioni alla libertà personale e i controlli in città a scopo precauzionale? Quali misure per la mobilità, nelle aree verdi e nei luoghi di cultura ritenete più opportuno adottare allo scopo di contenere il contagio? L’ACoS - Agenzia per il Controllo e la Qualità dei Servizi Pubblici Locali di Roma Capitale - propone un nuovo sondaggio on line: 13 domande più 3 di anagrafica, completamente anonimo, per conoscere l’opinione dei cittadini sulle ipotesi di misure da mettere in campo nelle prossime fasi di graduale riapertura. Vita in città, trasporti, parchi e giardini, cultura e tempo libero sono gli argomenti oggetto dell’indagine. Il sondaggio fa parte di un progetto più ampio, avviato nei primi giorni di lockdown (marzo 2020), finalizzato a monitorare il gradimento dei romani sulle iniziative intraprese durante tutto il corso dell'emergenza da parte delle istituzioni e delle aziende partecipate di Roma Capitale. Oltre ai questionari on line, il progetto prevede una serie di interviste svolte con metodo Cati sulla percezione dei servizi pubblici locali a Roma durante l'emergenza, i cui primi risultati sono stati pubblicati in un report lo scorso 28 marzo.

[Sondaggio aperto fino a sabato 9 maggio 2020]

In questo articolo si parla di: SondaggiVita in città

Notizie correlate