Notizie e comunicati Notizie e comunicati

Piano regionale rifiuti, «ultimo passaggio». Obiettivo: differenziata al 70% entro il 2025

6/12/2019 in: Gestione Rifiuti

La Giunta regionale del Lazio ha «compiuto l’ultimo passaggio» verso l’approvazione definitiva del Piano regionale rifiuti 2019-2025, che ora verrà inviato al Consiglio regionale per l’esame finale prima dell’entrata in vigore (Regione Lazio, 5 dic. 2019). Il nuovo piano, che aggiorna e sostituisce quello vigente approvato dal Consiglio regionale il 18 gennaio 2012, prevede l’obiettivo del 70% di raccolta differenziata entro il 2025, per raggiungere il quale la Regione dichiara che provvederà con «interventi e risorse concrete». L’ITER. In una prima fase, le province e la Città metropolitana di Roma hanno inviato alla Regione le cartografie che mostravano le aree idonee a ospitare i siti di trattamento e smaltimento, poi (gennaio 2019) la Regione ha approvato le linee guida strategiche per l’aggiornamento del piano vigente. Veniva quindi avviata la procedura per la Vas, Valutazione ambientale strategica, e il redigendo piano sottoposto alle osservazioni degli enti locali e dei soggetti interessati.

In questo articolo si parla di: Regione Lazio

Notizie correlate