Notizie e comunicati Notizie e comunicati

Quando riaprirà il Museo della Civiltà Romana

Quando riaprirà il Museo della Civiltà Romana

Il Museo della Civiltà Romana ha sede all’Eur, fa parte dei Musei in Comune e dal 28 gennaio 2014 è chiuso per lavori di riqualificazione, su disposizione della Sovrintendenza Capitolina in seguito a verifiche dell’Ispettorato del lavoro in tema di sicurezza. I lavori sono iniziati nel 2017, dopo un iter di affidamento e lo sblocco dei fondi, e riguardano la messa in sicurezza degli impianti elettrici e antincendio e la realizzazione di accessi per persone con mobilità ridotta. La chiusura prolungata ha suscitato le proteste dei cittadini e residenti. I lavori appaltati risultano conclusi il 30 maggio 2019 e sono tuttora in corso le operazioni di collaudo tecnico-amministrativo e statico, ma, come si legge nella Risoluzione del Consiglio n. 17 del 10 dicembre 2019 del IX Municipio, nel corso delle sedute di commissione sarebbe emerso che i fondi attualmente disponibili non sono sufficienti a garantirne la riapertura. Il Municipio chiede quindi che venga determinata con urgenza la previsione di spesa necessaria e che tale somma sia stanziata nel bilancio di previsione 2020 di Roma Capitale.

Aggiornamento del 27 gennaio 2020. Il 26 gennaio 2020 la presidente della XII Commissione Capitolina, Carola Penna, ha pubblicato alcuni aggiornamenti sulla riapertura del Museo: si è conclusa la prima parte dei lavori, i collaudi saranno eseguiti entro fine gennaio. Gli spazi del Museo apriranno progressivamente, secondo quanto comunicato dalla Sovrintendenza: prima il Planetario, a ottobre 2020, poi, nel 2021, una volta individuati e approvati i fondi necessari, la sala con il noto Plastico di Roma imperiale.

In questo articolo si parla di: Cultura e territorio

Notizie correlate