Archivio newsletter ottobre-novembre-dicembre 2020 - Cultura e turismo

Newsletter n. 35 del 9 ottobre 2020

La Regione Lazio ha approvato la graduatoria dei progetti ammessi al finanziamento a sostegno di Biblioteche, Musei e Archivi storici pubblici e privati per un importo complessivo di 1,5 milioni di euro. Nel territorio di Roma, sono state ammesse le istanze dell’Archivio Storico dell’ex manicomio Santa Maria della Pietà (per un contributo di 7mila euro, il massimo previsto per ciascuna richiesta), di 12 Biblioteche gestite da associazioni culturali, ordini religiosi ed enti regionali (per un contributo totale di 69.400 euro) e di tre Musei tra cui Explora, il museo dei bambini di Roma (21mila euro). Tutti gli atti e gli allegati sono consultabili sul sito della Regione Lazio. Intanto, nell’ambito della riqualificazione e valorizzazione del patrimonio, la Regione Lazio ha approvato la concessione del Padiglione 20 del Santa Maria della Pietà, 1.500 mq attualmente in stato di abbandono, in favore dell’associazione no profit Antea Onlus che si occuperà della ristrutturazione dell’area per la realizzazione di servizi socio-assistenziali e di pubblica utilità.

È stata presentata la stagione dei concerti 2020-2021 dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia, che partirà all'Auditorium Parco della Musica l’11 ottobre con una Maratona Beethoven per concludersi a giugno, al termine di una ricca e variegata programmazione (Roma Informasantacecilia.it). 


Newsletter n. 36 del 16 ottobre 2020

Si è aperta giovedì 15 ottobre all’Auditorium Parco della Musica la quindicesima edizione della Festa del Cinema di Roma, organizzata dalla Fondazione Cinema per Roma, in programma fino al 25 ottobre con 40 film che partecipano alla selezione ufficiale, rassegne, retrospettive e “incontri ravvicinati” con i protagonisti della cultura italiana e internazionale (qui il Regolamento). Si assiste agli spettacoli solo su posti a sedere, numerati e nominativi, acquisto e prevendita dei biglietti avvengono esclusivamente on line attraverso il circuito Ticket one o dal sito romacinemafest.it. Tra le altre misure di contenimento adottate, non sarà attivo il servizio guardaroba. Dal 16 al 18 ottobre, all'interno della sezione Risonanze, è ospitato il festival Virtual Reality Experience, tre giorni di eventi su piattaforme digitali e sul territorio cittadino (Il Manifesto Alias, edizione del 17/10/2020).

È ripartita la stagione del Teatro di Roma e anche la programmazione delle attività culturali. Anche quest’anno, per l’ottava edizione, è stata lanciata una open call di adesione a Dominio Pubblico, la campagna di abbonamenti riservati agli under 25 e finalizzata all’organizzazione di un festival multidisciplinare. L’abbonamento dà diritto ad assistere a 14 spettacoli, compresi nella stagione del Teatro di Roma al Teatro India e al Teatro Argentina, a 5 euro a spettacolo. Tra le novità, ancora in tema di abbonamenti, è la TdR Mini card, che contiene 4 crediti utilizzabili sia al Teatro India, sia al Teatro Argentina.

Biblioteche di Roma, sperimentazione dei nuovi orari di apertura. A partire dal 14 settembre, alcune Biblioteche hanno iniziato, in via sperimentale, ad ampliare gli orari di apertura al pubblico. Il prestito continua a essere consentito solo dopo aver attivato la richiesta on line sulla piattaforma Bibliotu, con conferma via e-mail, e la restituzione è possibile previo appuntamento. Restano chiuse le sale lettura, eccetto quelle all’aperto, per la consultazione in sede (qui gli orari sperimentali per il mese di ottobre).


Newsletter n. 37 del 23 ottobre 2020

Venerdì 23 ottobre è stata riaperta, dopo 14 anni dalla chiusura, l’Arena Tor Bella Monaca. Il programma di inaugurazione, presentato dalla Sindaca, dal vicesindaco e assessore alla Crescita culturale di Roma Capitale, dal presidente del VI Municipio e dai i Direttori artistici della Festa del Cinema di Roma e del Teatro di Tor Bella Monaca, prosegue fino a domenica ed è firmato Festa del Cinema di Roma e Museo delle Periferie (Roma Capitale, 23 ottobre). Le prenotazioni dei biglietti possono essere effettuate telefonicamente allo 062010579, via mail promozione@teatrotorbellamonaca.it e via whatsapp inviando un messaggio al 3920650683. I lavori di riqualificazione della struttura di via Cambellotti, che può ospitare fino a 500 persone, sono stati da poco ultimati, grazie al contributo economico di Teatri di Roma (Agenzia DireRoma Today).

Sostenibilità e riposizionamento dell’offerta sono gli aspetti che maggiormente connotano la nuova tendenza del turismo internazionale. Lo rivela Enit, che attraverso il monitoraggio di 28 sedi nel mondo riesce a fotografare in tempo reale l’andamento del settore. I bollettini settimanali sono visionabili su https://enit.it/wwwenit/it/studi/bollettini-enit.html.

La Biblioteca Galline Bianche, situata nell’omonima via al Labaro-Prima Porta, è l’unica ricadente nel XV Municipio, “presidio di socialità” e centro di aggregazione per i residenti del quartiere. Dopo la chiusura, come le altre strutture, a seguito delle disposizioni del 10 marzo 2020, però, non ha mai riaperto (sul profilo Facebook l’orario è impostato su “temporaneamente chiuso”): così, i cittadini hanno lanciato una petizione su change.org per chiederne la riapertura immediata e anche il Consiglio municipale, raccogliendo le istanze della popolazione, ha chiesto a tutti gli uffici competenti di attivarsi (Risoluzione del Consiglio del XV Municipio n. 19/2020). Leggi anche l’articolo su Vigna Clara Blog.

Molte tra le Biblioteche pubbliche, accademiche, storiche, di conservazione e scolastiche offrono gratuitamente a disposizione dell’utenza canali digitali di consultazione e prestito di documenti, una risorsa che si è rivelata quanto mai preziosa nel periodo di confinamento tra febbraio e maggio 2020: nel mese di febbraio, ad esempio, i prestiti e le consultazioni su MLOL, la più grande piattaforma di prestito digitale italiana che consente l'accesso a 6.500 biblioteche, sono saliti a oltre 3 milioni, a fronte di circa un milione e mezzo di utenti registrati nel mese di gennaio (leggi anche la Rassegna Stampa MLOL). Il lockdown ha accelerato un processo di crescita già esistente, tuttavia il sistema, secondo Agenda Digitale (23 ottobre), manca di organicità: esiste una “costellazione di applicazioni” in tutti gli ambiti dell’attività bibliotecaria con un livello molto debole di integrazione reciproca, che si affianca alla mancanza di approcci teorici e modelli condivisi. Molte biblioteche, infatti, nel periodo delle chiusure hanno attivato servizi di assistenza da remoto per gli utenti e altre risorse, ma più come alternative al servizio standard che non come vero e proprio sistema, nell’ottica di una reale trasformazione digitale. Leggi anche la bozza del Nuovo manifesto per le biblioteche digitali, 5 maggio 2020, dell’Associazione italiana biblioteche (AIB).


Newsletter n. 38 del 30 ottobre 2020

Prime chiusure, a seguito del Dpcm del 24 ottobre, per i luoghi della cultura capitolina. Dal 26 ottobre al 24 novembre sono sospesi gli spettacoli dal vivo del Teatro di Roma (Avviso al pubblico), che comunque mantiene aperto un canale di contatto con il pubblico attraverso l’e-mail community @ teatrodiroma.net dove inviare pensieri e riflessioni. Le iniziative culturali delle Biblioteche si terranno on line, su Facebook e Youtube, ma continua a essere erogato il servizio di prestito e restituzione su appuntamento. Chiude Contatto, l’edizione 2020 di Roma Europa Festival, inaugurato il 18 settembre alla Cavea dell’Auditorium e che si sarebbe dovuto concludere il 15 novembre, con all’attivo 44 spettacoli per un totale di 78 repliche e 12.848 spettatori (romaeuropa.net). Gli appuntamenti proseguono comunque a distanza con l’iniziativa “Shakespeare: At Home Edition”, una rassegna on line con performance di 40/60 minuti direttamente dalle case degli artisti a quelle degli spettatori (Cultura Roma, 30 ottobre; info sul sito romarama.it). Il Palazzo delle Esposizioni sospende una rassegna cinematografica e le presentazioni di libri, mentre è confermata l’apertura della Quadriennale, dal 30 ottobre al 17 gennaio 2021, una grande mostra internazionale d’arte contemporanea che in questa XVII edizione si intotola “Fuori” (ingresso gratuito con prenotazione). L’Accademia di Santa Cecilia ha informato il pubblico della sospensione di tutti i concerti; il concerto della Stagione da Camera di giovedì 29 ottobre con il Coro dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia è stato eseguito a porte chiuse, in diretta su Rai Radio 3. Fanno eccezione i Musei e le aree archeologiche, dove non sono applicabili le ultime rstrizioni, che domenica primo novembre saranno regolarmente aperti e a ingresso gratuito, in occasione della prima domenica del mese, con prenotazione obbligatoria (Roma Capitale, 30 ottobre). Prosegue fino al 2 novembre anche il programma culturale dei Cimiteri Capitolini con il Progetto Accoglienza 2020, una serie di eventi gratuiti, visite guidate, proiezioni e passeggiate tematiche “tra i ricordi” e i monumenti del Verano (prenotazione obbligatoria via e-mail a cultura.cimitericapitolini @ amaroma.it).


Newsletter n. 39 del 13 novembre 2020

Con la chiusura dei luoghi dei luoghi dello spettacolo e la sospensione di molti eventi culturali, nonché la sospensione dal 6 novembre al 3 dicembre di tutte le mostre e dei servizi di apertura al pubblico dei musei, degli archivi, delle biblioteche, delle aree archeologiche e dei complessi monumentali, la programmazione della manifestazione Romarama subisce delle variazioni e molte iniziative si trasferiscono on line. Va in streaming, ad esempio, la 44sima edizione del Roma Jazz Festival, dal 10 al 14 novembre, con i concerti visibili sulla piattaforma Live Now anche on demand. Anche la 40sima edizione del Fantafestival, la rassegna dedicata al cinema fantastico e horror, tra i vincitori del concorso Estate Romana e in programma dall’11 al 15 novembre, si svolge on line, gratuitamente su www.fanta-festival.it. Fruizione da remoto anche per le attività del Teatro di Roma, come la Scuola serale e la serie di incontri tra storia e arte Luce sull’archeologia, già sospesi la scorsa primavera a causa del lockdown. Leggi anche La nuova guida alle mostre on line e iniziative digitali nei musei nel lockdown 2 (in aggiornamento), Artibune, 8 novembre.

Formazione e lavoro. Si terrà in modalità on line, su piattaforma dedicata e ad accesso libero, il ciclo di seminari Let’s Go del Servizio Informagiovani di Roma Capitale, realizzati in collaborazione con le Ambasciate in Italia e gli Istituti di cultura e promossi dall’Assessorato allo Sport e le politiche giovanili, con l’organizzazione di Zètema (Roma Capitale, 11 novembre).


Newsletter n. 40 del 27 novembre 2020

Dal 15 novembre e fino al primo febbraio 2021 è attivo il nuovo sistema di accreditamento on line dei servizi culturali, una piattaforma digitale realizzata dalla Regione Lazio attraverso la quale i vari enti della cultura (istituti, musei e case-museo, biblioteche, archivi) possono presentare le istanze per l’accesso ai finanziamenti regionali a sostegno del patrimonio storico-culturale. L’iter si svolge tutto da remoto, compresa la valutazione dei requisiti, la ricezione della risposta e i webinar dedicati all’utilizzo del sistema. La piattaforma è a questo link: www.regione.lazio.it/rl/accreditamentobandiavvisi_cultura/. 

TORNA ALL’ARCHIVIO NEWSLETTER 2020